D-istanze on line

Ipotizzate che un Ministero dell’Istruzione di un paese immaginario accetti l’aggiornamento delle graduatorie insegnanti solo on line Immaginate anche che questo stesso Ministero cambi 3 volte (nei 15 giorni dati di tempo) le regole per la compilazione delle medesime. Continuando con le iperboli, pensate se in questo strano paese il sito si blocca e resta sospeso per molti giorni. 

Immaginate anche che una povera insegnante trascorra gli ultimi quattro giorni incollata al computer per spedire la domanda, davanti uno schermo che le dice “Si è verificato un errore”.

 In questo paese, è lecito supporre che ai telefoni di relazione col pubblico gli impiegati non rispondono.

Sarebbe davvero brutto vivere in un paese del genere, per fortuna noi viviamo in Italia, che come sapeva Leibniz è il migliore dei mondi possibili.

 

 

 

Annunci

6 Comments

  1. Immaginiamo di vivere in un paese in cui non esiste istruzione… Sarebbe moooolto peggio. Alla fine il sistema ha preso in carico i tuoi dati?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...