Le tecniche dell’intreccio: la cornice

Oltre l’analessi e la prolessi per intrecciare la nostra fabula, abbiamo a disposizione uno strumento narrativo molto sofisticato, per  narratori “advanced”: la cornice. La cornice è un modo per far prolificare le storie, moltiplicare il possibile e creare interminabili finzioni.

Per chi ne volesse sapere di più, faccia un giro su scrivo.me

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...