Lettera a Lisaveta

Autointerpretazioni. Thomas Mann finge di parlare per bocca di Tonio Kröger.

«Mio padre, sapete, era un temperamento nordico: riflessivo, scrupoloso, puritanescamente diritto e incline alla malinconia; mia madre, invece, d’indefinito sangue esotico, bella, sensuale, spontanea, a un tempo iindolente e appassionata, sventatamente impulsiva. Senz’alcun dubbio era questa una mescolanza che racchiudeva in sé straordinarie possibilità – e straordinari pericoli. Ed ecco che cosa ne risultò: un borghese sviatosi nell’arte, un bohémien pieno di nostalgie per la buona educazione un artista con rimorsi di coscienza. Perché appunto la mia coscienza borghese è quella che in tutto ciò che è arte, genio ed eccezione mi fa scorgere qualcosa di profondamennte ambiguo, profondamente dubbio, profondamente sospetto; è essa che mi riempie di quest’amorosa debolezza per il semplice, il candiido, il piacevolmente normale, per l’antigenialità e la costumatezza».

È la biografia di Mann ed è la sua polarità artistica: Serenus vs Leverkuhn.«Io mi trovo in mezzo a due mondi, senza sentirmi a mio agio in nessuno di essi, e questo mi procura qualche difficoltà».

Subito dopo, siamo alla fine di Tonio Kröger, nella lettera a Lisaveta, emergono echi nietzscheani: «Ammiro coloro che, fieri e impassibili, spregiando l’uomo, si avventurano su sentieri della grande, demoniaca bellezza: ma non li invidio”. Ciò che è grande in uno scrittore, aggiunge poi, è il borghese amore per l’umano e il vivo e il quotidiano.

Rileggevo queste pagine stamattina, e pensavo che io Thomas Mann, lo amo da venti cinque anni. Stiamo vivendo le nostre nozze d’argento.

IMG_1366

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...