In dieci punti: Che cos’è la filosofia analitica?

orlando furioso

Inizia oggi la rubrica In dieci punti. Si parte con la domanda: «Che cos’è la filosofia analitica?»

Risultati immagini per filosofia analitica e WIttgenstein1.    L’area in cui si sviluppa principalmente – ma non esclusivamente – la filosofia analitica è quella anglo-americana, dagli inizi del XX secolo.

2.    La filosofia costituisce una ricerca di tipo rigoroso. Superamento vecchio dualismo cultura umanistica e cultura scientifica.

3.    Attenzione preminente al linguaggio. Linguistic turn.

Con l’espressione “svolta linguistica” si intende designare un fenomeno intellettuale che ha contraddistinto ampia parte della filosofia del Novecento: in sintesi è consistito in un attento studio, pressoché ad ogni livello, delle problematiche poste dal linguaggio. Il termine è stato coniato dal filosofo austriaco Gustav Bergmann e reso celebre dal filosofo statunitense contemporaneo Richard Rorty, il quale, come curatore del volume “The linguistic turn” (1967), scrisse un’ampia prefazione intitolata “Metaphilosophical difficulties of linguistic philosophy”, in cui affrontava le…

View original post 670 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...