Euridice

“Allora Euridice di sentì d’un tratto sciogliere quell’ingorgo nel petto, e trionfalmente, dolorosamente capí: Orfeo s’era voltato apposta”.
Cosa significa riscrivere un topos del mito. Gesualdo Bufalino rilegge la separazione di Orfeo ed Euridice, nel racconto Il ritorno di Euridice (ne L’uomo invaso).

Nel brano riportato, la punteggiatura è più parola delle parole.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...