Marcel diventa scrittore

 

 

Figure III

“Marcel diventa scrittore” o del dono massimo della sintesi.

  • 1. riassunto: TS > TD
  • 2. ellissi: TS > TD = 0
  • 3. scena: TS = TD
  • 4. estensione: TD > TS
  • 5. pausa: TD > TS = 0

 

Stamattina si studia Genette, per riflettere sul tempo narrativo. Ad esempio, narrare sette anni in due righe:

«Natascia si era sposata al principio della primavera del 1813 e nel 1820 aveva già tre figlie e un figlio che aveva molto desiderato e che ora ella stessa allattava».

dell’ellittico Tolstoj. Poi si arriverà alle trenta pagine di un uomo che si rivolta nel proprio letto, non riuscendo a prender sonno.

 

«Io cammino, Pietro è venuto, a mio parere sono forme minimali di racconto e, inversamente, l’Odissea o la Recherche si limitano in fondo ad amplificare (in senso retorico) enunciati quali “Ulisse torna a Itaca” oppure “Marcel diventa scrittore”. Tale argomento ci autorizza forse a organizzare, o almeno a formulare, i problemi d’analisi del discorso narrativo secondo categorie derivate dalla grammatica del verbo».

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...